Home DESTINAZIONI Sculture di Neve e Ghiaccio in Val Gardena: Dove e quando vederle

Sculture di Neve e Ghiaccio in Val Gardena: Dove e quando vederle

Scoprite le date e le località dove vedere, nel 2023, le Sculture di Neve e di Ghiaccio in Val Gardena: Informazioni e mappe per organizzarvi, ma anche per sapere come arrivare sin qui in auto, treno e Bus.

by Mimì
Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: Le sculture di neve a Prato Nives a Selva di Val Gardena Prati Nives

Quando si pensa alla Val Gardena Gherdeïna in ladino – la mente corre subito verso gli scorci da cartolina che questa spettacolare vallata dell’area ladina, in Alto Adige, è capace di elargire in ogni stagione. In questo magico contesto naturalistico, le antiche tradizioni locali legate alla scultura nel legno, hanno trovato in un’altra materia prima naturale, la fonte d’ispirazione. Sono così nati, nel corso degli ultimi decenni, i vari concorsi legati alle “Sculture del Ghiaccio e della Neve in Val Gardena”. Selva di Val Gardena prima e Ortisei dopo, sono i due borghi gioiello che fanno da sfondo a questa “singolar tenzone” a colpi di vere e proprie opere d’arte scolpite da mani abili nella neve e nel ghiaccio. In questo articolo potrete quindi trovare le informazioni relative alle date dei due eventi, legati sia al concorso che all’esposizione, delle sculture realizzate nella neve e nel ghiaccio nella meravigliosa Val Gardena, ma anche dove potrete ammirarle e quando, nel 2023.

 

 

Val Gardena in inverno; Panorama su Ortisei e le vette del Sassolungo nelle Dolomiti Alto Adige

Val Gardena in inverno; Panorama su Ortisei e le vette del Sassolungo

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

 


Sculture di Neve e Ghiaccio in Val Gardena:

Il contesto naturalistico e culturale

 

Ortisei, Selva di Val Gardena e Santa Cristina, sono i principali centri che impreziosiscono un fondo valle letteralmente incorniciato dalle spettacolari vette del Massiccio del Sella, del Sassolungo, del Gruppo del Puez e dai picchi del Raschötz, del Seceda e del Monte Pic.

Un paesaggio incantato a cui si accompagna, da parte della gente che vi abita, un radicato e profondo orgoglio per la lingua ladina e per le antiche tradizioni culturali gardenesi. Una lingua che, dal 1989, è riconosciuta quale lingua ufficiale (unitamente al tedesco e all’italiano) delle valli ladine.

 

Hotel Cavallino Bianco nel centro storico di Ortisei in Val Gardena

Hotel Cavallino Bianco nel centro storico di Ortisei in Val Gardena

 

Un tratto distintivo che, si badi bene, non ha isolato, ma che ha letteralmente aperto queste vallate verso un crescente afflusso di turisti. Fra queste montagne, è possibile trascorrete vacanze da sogno sulla neve adatte anche a chi non scia, oppure restare senza fiato per la bellezza paesaggistica che si può ammirare facendo trekking sui quelli che possono essere annoverati fra i sentieri più belli in Italia.

 

Dove si trova la Val Gardena in Alto Adige

 

 

Per tutti i suoi visitatori, la Val Gardena regala poi una serie di Eventi diffusi su tutto l’arco dell’anno, alla portata anche dei più pigri, fra i quali, in inverno, poter ammirare le Sculture nel Ghiaccio e nella Neve a Selva di Val Gardena e a Ortisei.

 


 

Le location dove poter vedere le

Sculture di Neve e di Ghiaccio in Val Gardena

 

Dove vedere le sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena - Le statue di neve a Prati Nives a Selva

Dove vedere le sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena – Le statue di neve a Prati Nives a Selva

 

Non si tratta di posti “qualunque”, ma delle splendide Selva di Val Gardena e Ortisei. Si tratta di due località che già di per sé valgono un viaggio, in qualsiasi periodo dell’anno.

In inverno il candore della neve, i colori della natura e i profumi che si spargono nell’aria, accompagnano gli appassionati degli sport invernali sulle attrezzatissime e spettacolari piste da sci e snowboard.

I non sciatori potranno comunque cimentarsi in altri sport invernali, sicuramente meno impegnativi, provando l’ebrezza della discesa sullo slittino, pattinando all’interno dei palazzetti o facendo delle belle escursioni sulla neve, con le ciaspole o a piedi!

 

Cascate di Ghiaccio sul Rio Gardena Alto Adige Italia

Cascate di Ghiaccio sul Rio Gardena – Creatività umana e Natura in Val Gardena

 

Per tutti, la Val Gardena, con le sue vette innevate, sarà lo sfondo per una vacanza da sogno che rimarrà nel cuore.

Ed è proprio durante il periodo invernale che gli artisti locali, ma anche quelli provenienti da altre regioni, danno vita a Selva di Val Gardena e a Ortisei alla realizzazione delle Sculture di Neve e di Ghiaccio.

 


Le Sculture di Neve a Selva di Val Gardena:

Dove vederle e quando nel 2023

 

Sculture di neve "Carolina Kostner" di neve a Selva (Alto Adige)

Val Gardena: Sculture di neve e ghiaccio. “Carolina Kostner” di neve a Selva

 

Da 26 anni, sotto l’egida organizzativa dall’Associazione Turistica Selva, si svolge a Selva il Concorso di Sculture nella Neve.

Ogni anno viene scelto un tema diverso a partire dal quale gli artisti devono realizzare le proprie sculture.

Quest’anno (2023), anzi, nell’anno appena trascorso (2022), il tema prescelto verteva sulle personalità gardenesi del passato e del presente che hanno lasciato un’impronta nella storia del territorio gardenese. Un modo per fare conoscere ai visitatori personaggi altrimenti sconosciuti ai più o, in alcuni casi, personaggi famosi di cui in pochi conoscono le locali radici.

Prima della realizzazione delle sculture, ogni anno, ciascun artista deve però proporre due piccoli prototipi in legno, fra i quali gli esperti sceglieranno il soggetto a tema, che poi dovrà essere modellato nella neve.

La località prescelta per l’esecuzione delle sculture nella neve è la località di “Pra da Nives”, cioè lo spiazzo erboso davanti al Municipio di Selva di Val Gardena.

Nel periodo compreso fra Natale e Capodanno poi, tutti gli artisti, alla presenza del pubblico, si sono dedicati ad un vero e proprio lavoro certosino sui cubi di neve assegnati e dai quali sono riusciti a far scaturire le gigantesche figure.

La scultura nella neve vincitrice, quest’anno, è stata scelta da una giuria formata da esperti. La premiazione vera e propria invece, si è svolta il 30 dicembre ultimo scorso.

Le temperature frizzanti e rigide dell’inverno a queste quote della Val Gardena poi, ben si prestano al mantenimento delle sculture realizzate nella neve!

In linea di massima quindi, le sculture di neve a Selva di Val Gardena potrete ammirarle sui Prati Nives sino a quando vorrà la stessa natura. Fino a quando, cioè, l’aumento delle temperature, scioglierà le splendide “opere d’arte temporanee”.

Dimenticavo quasi dirvi chi ha vinto quest’anno il concorso!

 

Scultura di Neve vincitrice a Selva di Val Gardena: "Ma tutti mi chiamano Giorgio"

Scultura di Neve vincitrice a Selva di Val Gardena: “Ma tutti mi chiamano Giorgio”


Classifica delle opere che hanno vinto il Concorso

“Sculture nella Neve” a Selva di Val Gardena.

 

  • Scultura di Neve vincitrice – “Ma tutti mi chiamano Giorgio“, realizzata dagli artisti Pietro Colmellere e Patrick Senoner.

Una splendida scultura dedicata al compositore e produttore di musica Giorgio Moroder, nato a Ortisei.

In molti, e includo anche me stessa, leghiamo il nome di Giorgio Moroder alla disco-music e alle colonne sonore degli anni ’70, ’80 e ’90 come “Flash Dance” o “Fuga di Mezzanotte”. In pochi, almeno sino ad ora, lo legavano alla Val Gardena. Un giusto riconoscimento ad un personaggio creativo e famoso, vincitore di ben 3 Premi Oscar: migliore colonna sonora del film Fuga di mezzanotte, migliore canzone per Flashdance (Flashdance… What a Feeling) e per Top Gun (Take My Breath Away).

Gli altri protagonisti delle Sculture di Neve a Selva di Val Gardena

2° premio a pari merito:

  • “Carolina Kostner” di Gustav Perathoner
  • “Giorgio Moroder“ di Ivo & Damian Piazza

Dal 4° al 6° posto, pari merito fra:

  • “Luis Trenker“ di Donald Sufka
  • “Trones di Adolf Vallazza“ di Claudia Zanaga
  • “Oswald von Wolkenstein” di Alberto Boschetti

 


 

Le Sculture di Ghiaccio a Ortisei, in Val Gardena:

Dove vederle e quando, nel 2023

 

Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: pupazzi di ghiaccio a Ortisei

Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: pupazzi di ghiaccio a Ortisei

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

 

È  il centro storico di Ortisei ad essere il teatro espositivo delle Sculture di ghiaccio in Val Gardena.

Dal 23 al 29 Gennaio 2023, l’Associazione Turistica di Ortisei, promotrice della manifestazione/concorso, coinvolgerà gli abili artisti locali, nella realizzazione di sculture artistiche realizzate nel ghiaccio.

Anche in questo caso, come già è accaduto per le sculture nella neve a Selva di Val Gardena, gli artisti plasmeranno le grandi sculture partendo da un cubo di ghiaccio, stavolta, alto 3 metri.

Oltre a questi lavori, nel centro pedonale di Ortisei, saranno anche realizzate panchine e poltrone di ghiaccio e neve. Una bella location dove scattare delle foto di grande appeal e pubblicarle sui social.

 

Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: Opere di ghiaccio a Ortisei

Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: Opere di ghiaccio a Ortisei nelle passate edizioni

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

Le magiche sculture di ghiaccio saranno valutate da esperti e dal pubblico, che ne decreteranno il vincitore. Vi aggiornerò sulla data di premiazione, e, ovviamente, andrò ad ammirarle anche io! Ovviamente sarà a un’ulteriore motivazione per tornare nella splendida perla della Val Gardena e fare una rilassante passeggiata nel suo centro storico.

 

Sculture di ghiaccio a Ortisei nelle passate edizioni gardenesi Alto Adige

Sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena: arte di ghiaccio a Ortisei

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

 

A chi visiterà il centro storico Ortisei per la prima volta, oltre alle sculture di ghiaccio e agli accattivanti negozi per fare shopping, consiglio di visitare:

  • Il Museum de Gherdëina e il Centro Culturale Ladino. Al riguardo vi scriverò a breve un articolo dettagliato in merito, rimanete in attesa quindi;
  • Chiesa Parrocchiale di S. Ulrico e dell’Epifania del Signore;

 

Ortisei - Interni delle Chiesa Parrocchiale di S. Ulrico e dell'Epifania del Signore

Ortisei – Interni delle Chiesa Parrocchiale di S. Ulrico e dell’Epifania del Signore

 

  • Piazza San Antonio e la Chiesetta di Sant’Antonio;
  • Anche se non vi alloggiate, non può mancare qualche scatto (esterno) per immortalare il celebre Hotel Cavallino Bianco di Ortisei;
  • Ammirare la Locomotiva della ex Ferata de Gherdëina – la vecchia Ferrovia della Val Gardena;
  • Fare una passeggiata dal centro pedonale di Ortisei sino alla bella e panoramica Chiesetta di San Giacomo.

 

Cosa fare in Val Gardena in ogni stagione; vedere la Chiesa di San Giacomo a Ortisei con vista sul Sassolungo

Cosa fare in Val Gardena in ogni stagione; vedere la Chiesa di San Giacomo a Ortisei con vista sul Sassolungo

 

 


Informazioni utili, in pillole e Mappe scaricabili, per

organizzare un soggiorno in Val Gardena

 

◊ – Se volete scoprire dove dormire a Ortisei o vedere su mappa come è organizzato il suo centro storico, scaricate questo E-book on line.

◊ – Scaricando la Brochure in formato pdf edita da Dolomites Val Gardena, troverete le informazioni attualizzate al 2023 per sapere tutto quello che potete fare in Val Gardena, secondo la stagionalità.

◊ – Qui, invece, potete scoprire dove poter gustare i piatti della tradizione gardenese, oppure dove fare una sosta in un caffè o enoteca.

◊ – Da ultimo, per organizzarvi al top, potrete trovare direttamente sulla App Val Gardena Guestinfo, tutte le informazioni locali utili. La App è scaricabile da Google Play, sia nella versione per Android  che per quella per Apple-Ios

 

Ortisei: Antichi Giocattoli di Legno al Museum de Gherdëina

Ortisei: Antichi Giocattoli di Legno al Museum de Gherdëina, il Museo della Val Gardena


 

 

Dove vedere le Sculture di Neve

e Ghiaccio in Val Gardena;

Come arrivare nella vallata

 

Panorama innevato dal Massiccio del Seceda nel gruppo del Sella in Val Gardena

Panorama innevato dal Massiccio del Seceda nel gruppo del Sella in Val Gardena

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

 

Come arrivare a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena in automobile

Nella mappa che sotto potete vedere, troverete il percorso in auto da Bolzano a Selva di Val Gardena. Sulla stessa strada, pochi chilometri prima, potete trovare sia il centro di Ortisei che quello di Santa Cristina di Val Gardena.

 

 

Google Maps vi evidenzierà la possibilità di effettuare tre percorsi differenti per raggiungere la meta:

  • Tramite Strada Statale 12 e SS242 – Lunghezza del percorso stradale 43,2 km, percorribili in circa 50 minuti in condizioni di assenza di traffico.
  • Tramite la sola SS242 – Lunghezza del percorso stradale 51,5 km percorribili in circa 1 ora 16 min in condizioni di assenza di traffico.
  • Tramite l’autostrada del Brennero A22 e SS242 – Lunghezza del percorso stradale 57,6 km percorribili in circa 1 ora 1 min in condizioni di assenza di traffico. Il tragitto prevede l’uscita dalla A22 a Chiusa-Val Gardena e successivamente la SS242d, sino a Selva di Val Gardena.

◊ Il mio consiglioL’opzione n. 1 è sicuramente la migliore, ma percorrendola nei periodi di maggiore affollamento turistico, come durante i periodi dei Mercatini di Natale in Alto Adige, i ponti primaverili o nei fine settimana estivi, i tempi di percorrenza aumenteranno anche di molto. Scegliete orari non di punta, ma soprattutto tenete d’occhio lo stato della viabilità sui canali dedicati.

Stesso discorso vale ovviamente per gli altri tragitti.

 

Dove parcheggiare in Val Gardena

A Ortisei

A Santa Cristina di Val Gardena 

A Selva di Val Gardena

Mappa in pdf scaricabile della Val Gardena con indicazione delle seggiovie, cabinovie e sentieri principali.

 

Panorama di stelle e Dolomiti dalla Chiesa di San Giacomo a Ortisei: sullo sfondo il Sassolungo

Panorama di stelle e Dolomiti dalla Chiesa di San Giacomo a Ortisei: sullo sfondo il Sassolungo

Foto credits ©DOLOMITESValGardena

 


Come arrivare in Val Gardena in bus o treno

La Val Gardena è ben collegata a Bolzano e alla Valle Isarco anche con i bus e i treni.

La soluzione più rapida per arrivare da Bolzano a Ortisei (Urtijëi in ladino), è con i bus. Stessa soluzione vale anche per chi proviene da Bressanone (o da Chiusa) e vuole arrivare in Val Gardena.

I collegamenti partono ogni ora dall’autostazione di Bolzano, e operano ogni giorno. Ecco il pdf scaricabile con gli orari aggiornati al 2023 del Bus 350, che copre la tratta in questione.

 

Chiesa e Piazza di San Antonio a Ortisei (Bolzano) Alto Adige

Val Gardena: Chiesa e Piazza di San Antonio a Ortisei

 

Qui invece trovate invece il pdf scaricabile con gli orari del Bus 352 – Il Val Gardena Express – che serve la linea fra Pian de Gralba e Ortisei.

⇒⇒ Un’ulteriore possibilità, per chi utilizza il Freccia Rossa, è la prenotazione contestuale del biglietto del treno Freccia da/per Roma, Firenze, Bologna e Verona, abbinata con il bus FRECCIALINK.

Una volta giunti in loco, potete utilizzare la Val Gardena Mobil Card per spostarvi gratuitamente con i bus fra le varie località della valle. La Card viene consegnata gratuitamente all’arrivo in hotel, a coloro che soggiornano in una delle strutture aderenti all’Associazione Turistica della Val Gardena.

 

Sculture di Neve a Selva di Val Gardena in una delle passate edizioni;

Sculture di Neve a Selva di Val Gardena in una delle passate edizioni

Foto credits ©DOLOMITESValGardena


 

Se vi è piaciuto ciò che avete letto su quando e dove vedere le sculture di neve e ghiaccio in Val Gardena in questo 2023, condividetelo sui vostri social.

Continuate a seguirmi e lasciatevi Ispirare!

Se volete continuare a scoprire il Trentino-Alto Adige, vi lascio alcuni Articoli correlati che potrebbero interessarvi e che troverete navigando sempre su questo Blog:

E molto altro ancora! Al prossimo spunto di Viaggio da Mimì.

 

Cosa vedere a Bolzano e dintorni: itinerario fra 24 luoghi imperdibili

Museo della Val Gardena a Ortisei: Cosa vedere al Museum Gherdëina

 

Visitare il Lumen Museum a Plan de Corones: Mountain Photography da vivere!

 

Grande Strada delle Dolomiti da Bolzano a Cortina: on the road fra Trentino Alto-Adige e Veneto

Dove fare Trekking in Italia: i 12 sentieri italiani più belli e panoramici

 

Dove trascorrere le Vacanze sulla Neve in Italia: 11 località montane da sogno

You may also like

14 comments

Annalisa 13 Gennaio 2023 - 9:57

Sono davvero spettacolari! Io assisto ogni anno alla creazione di sculture di ghiaccio poichè a Gaeta organizzano l’Ice World Champion, e rimango sempre affascinata dalla grazia con cui , con le motoseghe, scolpiscono questi cubi giganti di ghiaccio! Devo assolutamente tornare in Val Gardena per ammirare anche questi capolavori.

Reply
Mimì 13 Gennaio 2023 - 18:43

Ma che bello! Gaeta poi è un luogo incantato! Come in effetti lo è anche tutta la Val Gardena. Le sculture di neve e ghiaccio a Selva di Val Gardena e a Ortisei ti aspettano!

Reply
Claudia 13 Gennaio 2023 - 14:11

Poche volte ho avuto l’occasione si vedere statue di neve ghiacciata ed è un peccato perché mi piacciono un sacco!

Reply
Mimì 13 Gennaio 2023 - 18:39

Allora non puoi mancare l’occasione di andare a Ortisei e a Selva di Val Gardena per ammirare le sculture nel Ghiaccio e nella neve! Sono delle vere opere d’arte

Reply
Mariarita 13 Gennaio 2023 - 14:58

Sono anni che trascorro le vacanze estive in Trentino Alto Adige e sia Selva di Val Gardena che Ortisei sono diventate delle piacevolissime “tappe obbligate”. E’ da tempo che mi riprometto di andarci in inverno e questo articolo mi ha dato un motivo in più per farlo!

Reply
Mimì 13 Gennaio 2023 - 18:38

Sono felice di averti ispirata! Le sculture di neve e di Ghiaccio a Selva di Val Gardena e a Ortisei, valgono un ritorno! E poi, la Val Gardena anche in inverno ha un fascino unico, con la neve e tutte le Dolomiti imbiancate. Se sciate poi, è un paradiso

Reply
andrea 14 Gennaio 2023 - 17:22

che meraviglia! adoro queste sculture! in val gardena non sono mai stato, sembra davvero splendida

Reply
Mimì 14 Gennaio 2023 - 17:58

Ciao Andrea! Splendida lo è davvero, la Valle Gardena e le sculture dei neve e di ghiaccio a Selva e Ortisei, sono dei delle vere e proprie opere d’arte! Da non perdere

Reply
Eliana 15 Gennaio 2023 - 9:22

Ma che particolari queste imponenti sculture di neve e ghiaccio! Pensavo fossero una tradizione solo nordeuropea e quindi sono contenta di sapere che anche in Italia, in particolare in Val Gardena, le hanno installate. Sicuramente mi sarei sbizzarrita con le fotografie se le avessi visitate!

Reply
Mimì 15 Gennaio 2023 - 9:45

E’ una splendida tradizione dell’Alto Adige tutto oramai. In Val Gardena è da più anni che le sculture di neve e di ghiaccio vengono realizzate e Selva e a Ortisei!

Reply
Fabio 15 Gennaio 2023 - 18:55

Ma che meraviglia queste sculture di ghiaccio in Val Gardena! Ottima “scusa” per organizzare un weekend in zona :)

Reply
Mimì 16 Gennaio 2023 - 7:05

Assolutamente d’accordo con te Fabio! Le scultura di neve e di ghiaccio a Selva di Val Gardena e a Ortisei possono essere la scusa per un weekend in zona di grande impatto!

Reply
Lara 21 Gennaio 2023 - 2:10

Questa zona la conosco benissimo in estate, anzi la adoro. Mi sfuggiva quesa cosa delle opere di ghiaccio, che meraviglia e che artisti.

Reply
Mimì 22 Gennaio 2023 - 21:07

Una splendida zona in ogni stagione, infatti! Le scuture di ghiaccio e di neve in Val Gardena hanno stupito anche me!

Reply

Leave a Comment