Home DESTINAZIONIConsigli di Viaggio Vacanze sulla neve in Europa: 5 località dove andare non solo per sciare

Vacanze sulla neve in Europa: 5 località dove andare non solo per sciare

by Mimì
Cani da slitta a Lyngen Alps in Norvegia - Fra le Mete per fare una Vacanza sulla neve in Europa

E chi l’ha detto che trascorrere le vacanze invernali sulla neve in Europa, nella nostra bella Italia o in altre zone del mondo, sia una scelta adatta solo per gli sciatori? La magia delle montagne innevate e dei panorami imbiancati, la voglia di relax e benessere, la possibilità di praticare diversi sport o  anche semplicemente fare una passeggiata avvolti dalle splendide sensazioni che solo la montagna e i piccoli borghi montani in inverno sanno dare, è un’esperienza che consiglio a tutti di fare!

Anche a coloro che come me, amano il mare, le destinazioni esotiche e il clima caldo!

 

Montagne coperte da un manto nevoso immacolato: ecco il contesto per trascorrere una vacanza sulla neve adatte a sciatori e non sciatori

Montagne coperte da un manto nevoso immacolato: il contesto per trascorrere una vacanza sulla neve adatto a tutti

 

Una vacanza sulla neve, ovunque la trascorriate, è calore puro, credetemi!

Un calore che scaturisce non solo dai pur splendidi caminetti scoppiettanti degli hotel e chalet montani, ma anche e soprattutto, dall’opportunità dello stare a contatto con se stessi, con gli amici e con la famiglia, rivalorizzando il valore delle parole e dei silenzi! Per sciatori e non sciatori ovviamente!

Se state pensando di trascorrere un weekend o una settimana bianca sulle nevi italiane o europee, se state coltivando magari l’idea di abbinare le vostre vacanze sulla neve alla visita di una città europea o ad una delle  sue capitali, qui troverete tanti buoni motivi e località, anche fuori dal consueto, per farlo!

Il progetto “Vacanze sulla Neve” è nato e si è sviluppato grazie alla collaborazione corale di alcune blogger (che ringrazio per il supporto e l’esperienza condivisa) del gruppo “Travel Blogger Italiane”, di cui io stessa faccio parte!

Vi consiglieremo le località dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa, in Italia e nel resto del mondo.

Quest’articolo in particolare, conterrà informazioni utili per chi ha in mente di uscire dai confini italiani e trascorrere in Europa le proprie vacanze sulla neve, scegliendo località adatte a chi ama sciare ma anche per chi non sciatore non lo è!

Seguiranno ovviamente a breve, anche gli altri articoli dedicati alla vacanze sulla neve in Italia e nel mondo! Siete pronti/e a scoprire quali sono le 5 località europee Top per fare una vacanza sulla neve con i fiocchi?
Seguiteci …


Dove trascorrere le Vacanze sulla neve in Europa:

In Slovenia non solo per sciare

 

1. Il Comprensorio sciistico di Kope

Contributo di Sara Terpin del Blog Slovely

 

Vacanze sulla neve in Europa - Kope in Slovenia

Vacanze sulla neve in Europa – Kope in Slovenia

In Koroška, la regione più piccola della Slovenia, si trova un comprensorio sciistico che è ancora una perla tutta da scoprire, soprattutto per i turisti italiani amanti delle vacanze sulla neve.

Si tratta di Kope, situato vicino alla città di Slovenj Gradec, che fa parte di un unico comprensorio assieme a Ribniško Pohorje.

Il comprensorio sciistico di Kope, che si trova a un’altitudine compresa tra i 1.010 e i 1.542 m, dispone di 8 km di piste da sci, collegate da due seggiovie a quattro posti e 5 skilift.

Le piste sono di difficoltà differente e adatte a tutti gli amanti dello sci e dello snowboard, dai principianti agli sciatori più esperti.

A disposizione ci sono 2,14 km di piste facili, 4,43 km di piste di livello medio e 3,10 km di piste più impegnative. Una novità che l’anno scorso ha riscosso un grandissimo successo, è la pista Ski Cross, una particolare pista a ostacoli, anch’essa di diversi livelli di difficoltà.

Gli amanti dello sci di fondo possono godere di ben 15 km di piste, che attraversano splendidi paesaggi naturali tra i rifugi Grmovškov dom e Ribniška koca.

Dei pittoreschi paesaggi innevati di Kope si può godere anche ciaspolando.

Vengono infatti organizzate escursioni di diversa lunghezza e difficoltà, con l’accompagnamento di una guida, che spiega ai neofiti il corretto utilizzo delle ciaspole.

Nel prezzo dell’escursione (da 10 a 20 euro) è incluso il noleggio dell’attrezzatura. Per soli 30 euro è possibile acquistare un pacchetto che include un’ora di escursione con le ciaspole, la cena e l’utilizzo del centro wellness nell’hotel Lukov Dom.

Per i più piccoli il divertimento è garantito nel centro invernale per bambini Holcercek, uno dei più grandi in Slovenia, che comprende una pista per slittini, giochi e diversi strumenti didattici per imparare a sciare.

Il tutto sotto la guida attenta del personale della scuola di sci Nitro Kope, attiva da quasi vent’anni.

Vengono proposti corsi di sci e snowboard per adulti e bambini, di tutti i livelli. Tra i servizi offerti ci sono inoltre il noleggio dell’attrezzatura da sci e lo ski & board service.

Per quanto riguarda il pernottamento si può scegliere tra diverse soluzioni, che di seguito vi riporto:

  • L’hotel Lukov dom con camere di tre categorie, dotato di ottimo ristorante e centro wellness;
  • Il rifugio Grmovškov dom che si trova a 50 metri dal primo skilift;
  • Le case-vacanza Pungart, Luka e Vabo, adatte alle famiglie o a piccoli gruppi.

 

Vacanze sulla neve in Europa – Ciaspolate a Kope in Slovenia

Anche l’offerta gastronomica è vasta.

Presso il Rifugio Grmovškov Dom si possono assaggiare i piatti tipici locali, mentre chi cerca un ambiente più ricercato e un menù internazionale, lo troverà nel ristorante Luka.

Pizza, hamburger e musica dal vivo, caratterizzano invece il pub Holcer, particolarmente vivace e affollato nella stagione invernale.

Uno spunto in più per organizzare un viaggio in Slovenia

Informazioni pratiche

Costi skipass

Alta stagione ( Dal 25.12.2021 al 08.03.2022)

Sulla prima colonna troverete i costi dello Skipass per gli adulti, nella seconda quelli per i ragazzi e i senior mentre, sulla terza colonna i costi dello sky pass per i bambini.

Ragazzi: nati prima del 01.10.2003
Bambini: nati prima del 01.10.2007
Senior: nati dopo il 01.10.1961

Un giorno

33,00 Euro

28,00 Euro

20,00 Euro

Mattina

23,00 Euro

21,00 Euro

17,00 Euro

Pomeriggio

17,00 Euro

14,00 Euro

12,00 Euro

Notte

21,00 Euro

19,00 Euro

15,00 Euro

2 giorni

58,00 Euro

50,00 Euro

34,00 Euro

3 giorni

84,00 Euro

73,00 Euro

48,00 Euro

4 giorni

105,00 Euro

92,00 Euro

63,00 Euro

5 giorni

128,00 Euro

110,00 Euro

76,00 Euro

6 giorni

150,00 Euro

128,00 Euro

88,00 Euro

7 giorni

171,00 Euro

146,00 Euro

101,00 Euro

Dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa: 

Località europee top

 – Ubicazione di Kope in Slovenia

 

Come arrivare da Milano a Slovenj Gradec, in Slovenia


Dove trascorrere le Vacanze sulla neve in Europa:

In Norvegia non solo per sciare

2 . Le Lyngen Alps 

Contributo di Claudia Romanazzo del Blog Travel with the Wind

 

Cosa fare in una vacanza sulla neve in Europa? Alle Lyngen Alps in Norvegia c'è l'aurora boreale

Cosa fare e vedere in una vacanza sulla neve in Europa? Alle Lyngen Alps, in Norvegia, c’è l’aurora boreale!!

 

Uno dei luoghi più spettacolari dove passare una vacanza sulla neve in Europa è tra i fiordi norvegesi delle Lyngen Alps. Qui, tra montagne scoscese che si tuffano nel mare fra più di cento ghiacciai e fiordi mozzafiato, si ha la netta percezione di trovarsi ai confini del mondo.

Situate ben oltre il Circolo Polare Artico, in corrispondenza del 70° parallelo, le Alpi di Lyngen si trovano in una posizione più che perfetta. Le nevi immacolate e i panorami incredibili le rendono una delle migliori destinazioni dove praticare sport invernali, ma anche esperienze di turismo eco-sostenibile.

Gli amanti dello sci alpinismo ameranno le Lyngen Alps!

 

Trascorrere le vacanze sulla neve in Europa - neve. fiordi e mare alle Lyngen Alps in Norvegia

Trascorrere le vacanze sulla neve in Europa – neve. fiordi e mare alle Lyngen Alps

Qui si trovano, infatti, piste spettacolari lunghe anche diversi chilometri, che scendono a picco fino al mare!

Una sensazione meravigliosa quella di sciare trovandosi con il mare tutto intorno.

Chi pratica arrampicata sportiva, adorerà le Lyngen Alps per le splendide e numerose cascate di ghiaccio, alte fino a 60 metri, situate in una location da sogno.

Per chi non scia, niente paura! Le possibilità di divertimento sulla neve sulle Lyngen Alps sono veramente tante. Si può scegliere di esplorare la zona con le racchette da neve, fare un tour in motoslitta o ancora, partecipare ad un’emozionante escursione su una slitta trainata dai cani. Il tutto rimanendo immersi nella natura incontaminata dei fiordi norvegesi di Lyngenfjiord.

Il periodo migliore per trascorrere le vacanze sulla neve alle Lyngen Alps è la primavera, in particolare da Marzo a Maggio, quando le temperature sono meno rigide, le condizioni della neve perfette e sono maggiori le ore di luce.

Più sole significa anche che la neve si scioglie durante il giorno e di notte gela nuovamente, creando così un manto perfetto per gli sciatori più esigenti.

Se però, oltre ad essere appassionati di sport invernali, siete anche amanti della fotografia, noi vi consigliamo di scegliere il mese di Marzo per fare una vacanza sulle Lyngen Alps.

A Marzo le giornate iniziano ad allungarsi, il sole è sempre molto basso all’orizzonte e la luce calda è perfetta per scatti memorabili. Memorabili non sono solo gli scatti diurni, ma anche quelli notturni.

A Marzo poi, se le giornate lo permettono, il cielo limpido e privo d’inquinamento luminoso ma con ancora abbastanza ore di buio, vi farà vivere un’esperienza davvero memorabile: l’incontro con l’aurora Boreale!

 

L'aurora Boreale alle Lyngen Alps - vacanze sulla neve in Europa non solo per gli sciatori

L’aurora Boreale alle Lyngen Alps – vacanze sulla neve in Europa non solo per gli sciatori

E’ davvero una grandissima emozione e una grande opportunità poter ammirare la luminosa magnificenza di questo fiabesco fenomeno naturale! Perché l’aurora boreale si manifesta in pochi luoghi sulla terra e il nord della Norvegia, è uno di questi!

Il periodo migliore per osservare l’aurora boreale in Norvegia è l’inverno!  Nei periodi intorno agli equinozi è però maggiore l’attività solare e quindi, maggiore è anche la probabilità di poter osservare questo fenomeno.

Per questo motivo noi siamo andati a Marzo e siamo stati veramente molto fortunati. Nella settimana trascorsa tra i fiordi norvegesi, abbiamo avuto il privilegio di ammirare tutti i giorni l’aurora danzare sulle nostre teste.

A volte è stata appena visibile ma altre è apparsa in tutta la sua intensa spettacolarità, in una gamma cromatica variabile dal verde al violetto nel giro di pochi minuti! Un’esperienza intensa, quasi surreale!

La vacanza sulla neve alle Lyngen Alps purtroppo, non è una vacanza economica, ma l’emozione di vedere l’aurora boreale danzare nel cielo e la maestosità delle montagne innevate a picco sui fiordi norvegesi, è qualcosa di davvero impagabile, che auguriamo a tutti voi di provare almeno una volta nella vita.

 

Dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa: 

Località europee top

Ubicazione delle Lyngen Alps in Norvegia


Dove trascorrere le Vacanze sulla neve in Europa:

In Svizzera, non solo per sciare

 

3. Alla scoperta di Leukerbad, la Destinazione Wellness svizzera

Contributo di Barbara Bier del Blog Wanderlust in Travel

 

Vacanze sulla neve in Europa nella località di Leukerbad in Svizzera

Vacanze sulla neve in Europa nella località di Leukerbad in Svizzera

 

Conosciuta come destinazione top per il wellness, l’affascinante città di Leukerbad è una meta perfetta per chi ha bisogno di dedicare del tempo al relax e al benessere ma che, allo stesso tempo, intende praticare sport invernali (e non).

Un luogo ideale per trascorrere un fine settimana rigenerante in coppia, in famiglia con i bambini o, durante il periodo invernale, per trascorrere una vacanza sulla neve rimanendo in Europa, a due passi da casa.

Situata ai piedi del Passo del Gemmi, a 1411 metri sul livello del mare nel Canton Vallese in Svizzera, Leukerbad ha conseguito il riconoscimento di più grande centro termale/benessere delle Alpi Svizzere!

 

Vacanze sulla neve in Europa- Le Terme di Leukerbad in Svizzera

Vacanze sulla neve in Europa- Le Terme di Leukerbad in Svizzera

 

La principale attrazione della città – Le Terme

La storia delle terme di Leukerbad affonda le radici al tempo degli antichi romani, i quali ben conoscevano le proprietà curative e rilassanti delle sue calde acque. Le stesse acque che da allora sono state utilizzate sia dagli svizzeri che dai molti turisti che oggi scelgono questo posto per le proprie vacanze

Pensate che sono ben 3,9 milioni, i litri di acqua termale a 51 °C che ogni giorno alimentano le piscine di questo centro montano!

Esistono circa 65 sorgenti termali nella zona, 8 delle quali sono utilizzate per fare balneoterapia o per scopi energetici.

L’acqua che sgorga nelle oltre ventidue piscine termali sparse in tutta la città (per lo più all’aperto), è il risultato geologico di un lungo percorso sotterraneo nell’area tra Majing e Torrenthorn.

Le terme principali e più conosciute di Leukerbad sono:

Biglietti e orari di apertura
Generalmente le terme sono aperte dalle 8:00 alle 20:00 e i prezzi per un giorno, sono compresi tra i 25 e i 45  franchi svizzeri (dipende dal trattamento scelto).

Ciascuna di queste Terme ha la sua particolarità. Se siete in famiglia con bambini meglio scegliere Leukerbad Therme, che conta anche scivoli e gommoni, mentre se ricercate un posto più esclusivo e tranquillo, puntate su Walliser Alpentherme e Therme 51.

Altre attività a Leukerbad

Leukerbad non è solo acque termali! La città offre molte attrazioni sia d’estate che d’inverno, soprattutto per le famiglie con bambini!

In ogni stagione, le principali attività sportive gravitano attorno alle due montagne principali che circondano la città: il Torrent e il Daubhorn. Su quest’ultimo è situato sul Passo alpino del Gemi, che per lungo tempo è stato l’unico percorso tra Wallis e Berna.

L’accesso avviene tramite la funivia Gemmi – Bahnen, funzionante quasi tutto l’anno.

Nella stagione invernale, salire a 2350 metri è davvero strepitoso. Lo sguardo si perde sulle montagne dipinte di bianco e sui panorami circostanti, che sono a dir poco eccezionali.

Per gli amanti delle vacanze sulla neve e gli sport invernali, non mancano diverse possibilità di scelta! A Leukerbad troverete piste da scii/snowboard adatte a diversi livelli, ma anche sentieri da percorrere a piedi con le ciaspole. 

Per gli amanti del cibo, una chicca imperdibile è il Ristorante Wildstrubel.

Vacanze sulla neve nelle località europee - La Piattaforma panoramica fatta in vetro a Leukerbad per ammirare i panorami

Vacanze sulla neve nelle località europee – La Piattaforma panoramica a Leukerbad

Qui non solo troverete deliziosi piatti di montagna e dolcetti squisiti, ma c’è anche un’attrazione particolarissima: una piattaforma panoramica fatta in vetro!

Si tratta di una struttura in acciaio di forma triangolare costruita su un dirupo.

Immaginate la vista? Vi avverto, guardare in basso fa davvero paura! Sono 300 i metri di altezza, quindi se soffrite di vertigini, è meglio evitare!

Arrivare qui significa godere di una vista magnifica sulle Alpi e sul villaggio di Leukerbad, 900 metri più in basso: panorami che vi lasceranno sicuramente senza fiato!

Contributo di Barbara Bier del Blog Wanderlust in Travel

Di seguito troverete una brochure – in formato pdfscaricabile gratuitamente cliccando sul link, dove potrete troverete ulteriori informazioni su ciò che è possibile fare a Leukerbad durante le vacanze!

Leukerbad cosa fare in inverno mappe (testi in tedesco e francese)

 

Dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa: 

Località europee top

 – Ubicazione di Leukerbad in Svizzera

 

 

 


 

 

Dove trascorrere le Vacanze sulla neve in Europa:

In Francia, non solo per sciare

4. Chamonix, per sciare ai confini del cielo

Contributo di Arianna Lombardo del Blog “Tropical Spirit”

Cose da fare sulle nevi europee - Impianti di risalita nel comprensorio di Chamonix in Francia

Cose da fare sulle nevi europee – Impianti di risalita nel comprensorio di Chamonix in Francia

Vicina all’Italia, solo al di là del confine del Monte Bianco sorge una splendida cittadina: Chamonix!

Un centro che gode di una posizione incredibile, alle pendici della vetta più alta d’Europa, e con l’allure tipica delle città francesi, ricche di atmosfera.

Chamonix offre occasioni di sport per sciatori di ogni livello e per il doposci, accoglienti locali, numerosi negozi e alberghi charmant.

Siamo nell’Alta Savoia francese ed è probabilmente una delle località culla dello sci alpino. Nel 1924 Chamonix fu, infatti, sede delle Olimpiadi invernali e ancora oggi è meta ambita di sciatori e non, provenienti da tutto il mondo.

Il centro del paese di Chamonix è circondato non da uno, ma da ben quattro comprensori sciistici, non collegati tra loro, ma che vantano nel complesso ben 115 chilometri di piste.

I comprensori sono i seguenti:

  • Brévent-Flégère – Un comprensorio di circa circa 56 km, il più grande, che vanta di una meravigliosa vista sul Monte Bianco;
  • Balme Vallorcine – Si sviluppa su due versanti con un’estensione di circa 29 km. Presenta le piste meno impegnative;
  • Grands Montets – Offre soprattutto eccellenti fuoripista su un comprensorio di 29 chilometri. E’ frequentato in particolare da snowboarder;
  • Les Houches / Saint Gervais – Un comprensorio di 55 km di piste con vario grado di difficoltà, dalla blu alla nera. Da qui si gode di un panorama a 360° sul Monte Bianco.

Esistono varie forme di ski pass per le diverse aree sciistiche;

  • giornalieri o pluri-giornalieri;
  • per i diversi comprensori di Chamonix;
  • per tutto il comprensorio del Monte Bianco, compreso Courmayeur.

Vi è poi un pass che comprende varie località delle Alpi francesi, italiane e svizzere, come ad esempio Verbier.

Dettagli sugli ski pass a Chamonix 

Chamonix offre poi la più entusiasmante delle avventure invernali: la Vallée Blanche, una discesa in neve fresca tra grandiosi panorami, da effettuare insieme a una guida alpina.

Qui avrete a portata di mano tutta la rosa dei 4000 ghiacciai, il Dente del Gigante, i Drus, l’Aiguille Verte, le Droites e, sotto i piedi, 23 km di ghiacciaio, la più adrenalinica escursione sciistica che si possa compiere in questa località, oltre ad essere il più lungo fuoripista d’Europa!

Ma non è finita, qui! Anche per i non sciatori, le vacanze sulla neve a Chamonix sono la quint’essenza del divertimento e delle escursioni!

 

Vacanze sulla neve nelle località europee - Le vette dell'Aiguille du Midi a Chamonix in Francia

Vacanze sulla neve nelle località europee – Le vette dell’Aiguille du Midi a Chamonix in Francia

Dal centro di Chamonix, con una teleferica, si può raggiungere la vetta dell’Aiguille du Midi.

In una ventina di minuti, una volta raggiunta la meta, si può godere di un panorama mozzafiato sulle Alpi francesi, svizzere e italiane.

Altra escursione meravigliosa è raggiungere la Mer de Glace, uno dei più grandi ghiacciai delle Alpi, con un trenino a cremagliera. Imperdibile è quindi la visita alla Grotta di Ghiaccio, una galleria all’interno del ghiacciaio.

La sera poi, Chamonix è una località molto vivace, ricca di locali e ristoranti, discoteche e disco bar, dove si radunano tanti giovani e turisti provenienti da tutto il mondo.

 

Dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa: 

Località europee top

 – Ubicazione di Chamonix in Francia

 


Dove trascorrere le Vacanze sulla neve in Europa:

In Francia, non solo per sciare

5. Destinazione Montgenèvre

Contributo di Raffaella Massa del Blog “ Giri in Giro”

 

Montegenevre in Francia- Una delle località per trascorrere le vacanze sulla neve in Europa

Montegenevre – Una delle località per trascorrere le vacanze sulla neve in Europa

Montgenèvre è stata tra le prime stazioni sciistiche francesi a nascere.

Dal 1907, questo piccolo paese di pochissime case disposte attorno alla Chiesa di Saint Maurice, è cresciuto in maniera esponenziale fino a diventare uno dei più importanti centri francesi per gli sport invernali.

Da quando (nel 1998) abbiamo acquistato a Montgenèvre il monolocale, l’offerta si è notevolmente arricchita anche a causa della costruzione di nuovi alloggi. Unica pecca è che, di fronte ad un massiccio aumento delle nuove costruzioni, non ci sia stato un parallelo sviluppo di negozi e locali di divertimento serale.

Non mancano comunque ristoranti con cucina tipica transalpina e pub, anche se sono sempre molto affollati.

Montgenèvre vanta 95 chilometri di piste da sci suddivise in cinque settori, servite da 23 diversi impianti di risalita tra cabinovie, seggiovie ed alcuni vecchi skilift.

Inoltre, facendo parte della Ski Area internazionale “Via Lattea – che comprende anche Claviere, Sestriere, Oulx, Pragelato e Cesana – può contare complessivamente su 400 km di piste, che ne fanno il 5° comprensorio sciistico a livello mondiale.

Un altro vantaggio di questo centro è che, l’innevamento delle sue piste è praticamente sempre assicurato, anche quando nelle località dei dintorni non c’è molta neve.

D’altronde le piste partono da una quota minima di 1.850 metri ed arrivano fino ad un massimo di 2.550 metri. Inoltre da molti anni è stato creato un articolato sistema di innevamento artificiale che sopperisce o integra quello naturale.

Impianti di risalita sulle nevi di Montgenevre

Vacanze sulla neve nelle località europee -Impianti di risalita sulle nevi di Montgenevre

Montgenèvre offre ampie e curate piste per il divertimento di tutta la famiglia.

Ci sono piste di freestyle ed uno Snowpark dedicato a chi pratica lo snowboard, nella zona dei Forti Gondrans (2.450m).

Per chi ama lo sci tradizionale, ci sono piste con vari livelli di difficoltà a varie altitudini. Una di esse è illuminata e viene aperta in alta stagione anche la sera.

Si è molto investito sul numero di piste e sulla loro cura ma meno è stato fatto sul fronte degli impianti di risalita, alcuni dei quali andrebbero rimodernati e resi più veloci.

Chi invece predilige discipline più classiche, può cimentarsi nello sci di fondo, nell’apposita area “Espace Nordique” ricavata vicino ai laghi artificiali.

In città non mancano i negozi in cui noleggiare attrezzature sportive per poter provare anche discipline sportive differenti.

Per i più piccoli è stata ricavata un’area sicura, appositamente delimitata ed interdetta agli sciatori, in cui possano divertirsi e scendere con lo slittino. Ci sono anche un baby skylift ed un sistema di risalita coperto con tapis roulant, adatto ai piccoli sciatori alle prime armi.

In posizione centrale, vicino alla zona bimbi, c’è la sede dell’École du ski français (ESF) dove è possibile prenotare corsi individuali e di gruppo, per bambini ed adulti, per tutte le discipline di sport invernali praticabili a Montgenèvre.

Boschi a Montgenevre in francia località per trascorrere le vacanze sulla neve in Europa

Boschi a Montgenevre – vacanze sulla neve in Europa non solo per sciatori

Per chi non pratica lo sci, oltre alla possibilità di raggiungere gli chalets in quota con gli impianti di risalita, per abbronzarsi sulle ampie terrazze, ci sono alcune divertenti attività da praticare.

Due attività adatte a tutta la famiglia sono il minigolf e il Molkky sulla neve, un divertente gioco di bocce finlandese.

Inoltre, si può camminare sugli appositi percorsi di neve battuta per i “pietons”, pattinare nella pista di pattinaggio su ghiaccio all’aperto, noleggiare racchette da neve ed effettuare escursioni con le guide, oppure piacevoli gite su slitte trainate da cani.

A Montgenèvre non mancano una sala da cinema, un salone polivalente e un centro SPA wellness, La Durancia.

In prossimità dell’Obelisco di Napoleone si trova l’Office de Tourisme di Montgenèvre, dove potrete ottenere tutte le informazioni sulle varie attività previste nel periodo del vostro soggiorno.

Viste le numerose opportunità offerte da questa località, una settimana di vacanza sulla neve a Montgenèvre vola molto in fretta e sono certa che potrà soddisfare sia lo sciatore più esigente, sia le famiglie.

Apertura impianti a Montgenèvre e costi indicativi:

Sabato 30 ottobre 2021 è caduta la prima neve a Montgenèvre e dintorni.

Gli impianti di risalita, compatibilmente con l’innevamento, saranno aperti tutti i fine settimana di novembre e poi tutti i giorni dal 4 dicembre 2021 al 18 aprile 2022.

Per quanto riguarda lo skipass stagionale fino al primo fine settimana di apertura invernale, è possibile acquistarlo a un prezzo promozionale di 514 euro per gli adulti, 414 euro per i ragazzi 6-14 anni e 437 euro per gli over 65.

In pratica si risparmia un 30% rispetto al costo ufficiale.

Il biglietto giornaliero per un adulto varia dai 33 ai 41 euro, mentre il settimanale dai 160 ai 255 euro, a seconda della stagione.

Ci sono agevolazioni per famiglie sull’acquisto di abbonamenti settimanali. Sul sito web di Montgenèvre potete trovare tutti i prezzi e le agevolazioni.

Gli skypass per usufruire degli impianti della Via Lattea hanno costi maggiori e sono ancora in fase di definizione.

Gli orari degli impianti variano a seconda del settore: aprono tra le 9 e le 9:45 e chiudono tra le 16 e le 17.

Per ridurre le code alle casse, soprattutto in periodo di pandemia, si consiglia di acquistare gli skypass online, sul sito ufficiale di Montgenèvre .

 

 

Dove trascorrere le vacanze sulla neve in Europa: 

Località europee top

 – Ubicazione di Montgenevre in Francia

 

 

Regole anti Covid-19 in Francia:

Al momento (31 ottobre 2021) sono valide le regole stabilite in data 9 agosto 2021. In particolare vige l’obbligo di:

  • mostrare il Pass Sanitaire (Green Pass) in forma cartacea o digitale, all’ingresso in Francia, in tutte le strutture alberghiere, nei vari locali di ristorazione (anche nei dehor all’aperto), nei cinema, negli ospedali e studi medici e su tutti i mezzi pubblici;
  • utilizzare la mascherina in tutti i luoghi al chiuso, sui mezzi di trasporto pubblici e sugli impianti di risalita.

Al confine tra Italia e Francia, posto sulla SS24 poco dopo Claviere, viene effettuato il controllo da parte della Gendarmerie francese ed alcune volte ho trovato coda.

Informazioni utili su come arrivare a Montgenèvre e dove parcheggiare

Montgenèvre è situato nel dipartimento francese delle Hautes Alpes, subito dopo il confine tra Italia e Francia lungo la strada statale SS24.

E’ facilmente raggiungibile tramite l’autostrada A32 che risale la Val di Susa. Occorre imboccare l’uscita 9 e da qui proseguire sulla SS24 che sale gradualmente a Cesana Torinese (1.354m). Da qui iniziano una serie di curve, gallerie e tornanti in ripida salita che portano in breve a Claviere (ultimo comune italiano) e poco dopo a Montgenèvre a 1.860 metri di altitudine.

Dove parcheggiare a Montgenèvre
A Montgenèvre ci sono numerosi parcheggi per auto, lungo la strada principale Route de l’Italie e la grande area attrezzata Les Marmottes per camper, più decentrata ma provvista di servizio navetta per raggiungere il fronte neve.

In inverno i parcheggi sono tutti a pagamento tranne il P4 Clot, vietato ai camper, che è l’unico gratuito ma si satura in fretta.


 

Panorami invernali a Chamonix Vacanze invernali sulla neve in Europa

Vacanze sulla neve nelle località europee – Panorami invernali a Chamonix

 

Mi auguro che la lettura di questo articolo, dedicato a 5 località top (e anche insolite!) dove trascorrere delle splendide Vacanze sulla Neve in Europa, vi abbia un pò ispirati!

Non si tratta di una classifica, ovviamente, ma di un ulteriore contenitore di idee e stimolo per viaggi in Europa! In ogni stagione 

Vi aspettiamo nei commenti in calce a questo articolo e ovviamente, condividetelo sui vostri canali Social!

Se vi interessano i Consigli di Viaggio, potreste consultare anche gli articoli, opinioni e le nostre dritte relative a:

Al prossimo Spunto di Viaggio by Mimì

You may also like

20 comments

Rita 5 Novembre 2021 - 8:26

Ma quante belle idee! Mi è venuta voglia davvero di una vacanza sulla neve 😍👍

Reply
Mimì 5 Novembre 2021 - 16:55

Mi sa che in questo momento, una bella vacanza in montagna, con la neve, sarebbe il top!

Spero che nevichi a fine dicembre, csì magari riesco a fare un weekend con Peter!

Reply
Valentina 5 Novembre 2021 - 15:28

Ciao Domenica, un articolo molto esaustivo ricco di spunti. Complimenti a te per l’iniziativa e alle travel blogger che hanno partecipato dando i loro contributi.
Io amo la montagna, ma in estate, infatti tutti questi posti che avete elencato mi piacerebbe scoprirli con la bella stagione. Sono stata a Chamonix, per esempio, ad agosto, e ricordo le belle passeggiate fatte con la mia famiglia.
Per quanto riguarda la località svizzera di Leukerbad non la conoscevo, per cui prendo nota per una fuga per l’anno prossimo :)

Reply
Mimì 5 Novembre 2021 - 16:53

Grazie mille Valentina! Il merito è sempre della coralità e della passione che ciascuna delle 5 ha messo in questo articolo! Sono state davvero bravissime!

Sai che Leukerbad non la conoscevo nemmeno io? Mi intrigano sempre tanto le Terme in montagna … Hanno un fascino raddoppiato!

Buon week end carissima!

Reply
Travel Babi | Wanderlust in Travel 5 Novembre 2021 - 16:53

Sono contenta di leggere i commenti e di vedere che il nostro lavoro è apprezzato! Queste località sono tutte magnifiche e spero di conoscere anche le altre in vista dell’imminente inverno!

Brave tutte!

Reply
Mimì 5 Novembre 2021 - 17:00

Siete state tutte bravissime e devo dire che la località che tu stessa hai proposta, non la conoscevo! Mi hai dato un ulteriore ottimo spunto per una vacanza in montagna sulla neve! Che magia!!!

Reply
Raffaella M. 5 Novembre 2021 - 17:51

La montagna in inverno fa subito venire in mente le piste da sci o snowboard, le ciaspolate, lo sci di fondo, le discese in slittino, l’atmosfera tipica della serata trascorsa in famiglia o con gli amici in un caldo chalet. Questo post però va ben oltre ed offre una panoramica unica su tante e diverse località di montagna europee, molte delle quali facilmente raggiungibili dall’Italia. Mi ha fatto enorme piacere partecipare al tuo Guest Post ma anche scoprire tutte le altre località così ben descritte dalle amiche blogger

Reply
Mimì 6 Novembre 2021 - 17:00

E’ la forza del lavorare insieme! Ti ringrazio davvero di cuore per aver partecipato e contribuito ad aumentare la conoscenza della bellezza di questo mondo ammantato di neve e passione!

Reply
Teresa 5 Novembre 2021 - 18:43

Eh no, cara Domenica, il freddo e la neve non fanno assolutamente per me. Ho letto con interesse il tuo articolo e tutte le destinazioni che hai descritto sono stupende, ma io preferisco visitarle d’estate con il sole che splende e senza gli scarponi pesanti e la giacca tecnica :-)

Reply
Mimì 6 Novembre 2021 - 16:55

La pensi esattamente come Peter! A dirti la verità, me ne sono innamorata con il tempo, ma ora, chi mi ferma più?

Reply
Paola 6 Novembre 2021 - 13:26

Ammetto che, odiano la neve e anche sciare, solo la Norvegia mi ispira davvero tanto!

Reply
Mimì 6 Novembre 2021 - 16:53

Ma sai, anche io non avevo un buon rapporto con le montagne, ma con il tempo me ne sono innamorata perdutamente! Sulla Norvegia, sfondi una porta apeta!

Reply
Martina 7 Novembre 2021 - 19:41

Wow quanti spunti interessanti per una bellissima vacanza sulla neve ❄️⛄⛄ mi piace il fatto che vengano spiegate anche le attività alternative in caso non piaccia andare sugli sci, ci si può godere la montagna d’inverno anche senza avere gli sci ai piedi giustamente ☺️

Reply
Mimì 7 Novembre 2021 - 21:50

Ciao Martina! E mi sembra una cosa buona e giusta! Io, ad esempio, amo la montagna, ma sugli sci è da tempo immemore che non ci salgo! Ciò nonostante, non rinuncio alle vacanze sulla neve!

Reply
Sara Slovely.eu 8 Novembre 2021 - 17:24

Quest’articolo è davvero super (come tutti i tuoi, del resto)! Anch’io che non scio e non mi interesso di sport invernali ho trovato qui tanti spunti interessantissimi per vivere la neve e l’inverno in alcuni dei luoghi più belli d’Europa. E’ stato un piacere collaborare con il mio contributo sulla Slovenia, grazie per l’opportunità!

Reply
Mimì 8 Novembre 2021 - 21:42

Ciao Sara! Sono io a ringraziare te per il tuo ulteriore contributo alla conoscenza della Slovenia, anche in chiave invernale! Guardando la tua foto che ciaspoli fra i boschi, mi hai fatto venire una gran voglia di venirci!
Siete state tutte bravissime! La forza di una collaborazione viene dell’essere insieme! Grazie mille ancora carissima

Reply
Claudia 14 Novembre 2021 - 21:53

Scelgo Lyngen Alps perché il connubio neve e aurora boreale credo sia eccezionale! Vedere l”aurora boreale è uno dei miei desideri più grandi…perché non farlo con la magica atmosfera della neve!

Reply
Mimì 15 Novembre 2021 - 6:47

Siamo in due, allora, a pensarla allo stesso modo!

Reply
Libera 17 Dicembre 2021 - 14:54

Mi hanno appassionato tutte queste destinazioni. Nello specifico, non mi dispiacerebbe seguire le orme di Babi e del suo accattivante itinerario all’insegna del wellness nelle Alpi Svizzere.

Reply
Mimì 20 Dicembre 2021 - 21:01

Ciao Libera! In questo periodo c’è tanto bisogno relax! Concordo con te!

Reply

Leave a Comment