Home AFRICA Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo: tutte le tappe da non perdere

Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo: tutte le tappe da non perdere

by Mimì
Mausoleo dell'Aga Khan ad Aswan crociear suk Niki

Cosa c’è di più affascinante di una itinerario di viaggio in Egitto che comprenda anche una crociera sul Nilo? Non c’è nulla di meglio per conoscere  e toccare con mano la magia ed il mistero dell’antica civiltà egizia e, nel contempo, scoprire scorci naturalistici di grande fascino!

A chi ha già vissuto questa esperienza, la domanda potrebbe apparire un esercizio di pura retorica ma così non è! In Egitto c’è sempre qualcosa da scoprire e mille motivi per tornarci!

Ci sono ritornata da poco e stavolta, in compagnia di altre sette persone, un piccolo gruppo di Viaggiatori e Viaggiatrici che si è da subito ben affiatato! 

Otto persone sulla stessa lunghezza d’onda, con una grande passione per i Viaggi, la fotografia e la voglia di scoprire nei luoghi e nelle genti quell’oltre, che rende il mondo una casa in comune per tutti, da vivere!

Da Nord a Sud, seguendo il corso del grande fiume Nilo, ripercorro con voi le tappe del nostro itinerario fra  le principali meraviglie dell’Egitto e vi lascio qualche Consiglio per pianificare questo Viaggio nel migliore dei modi! Lasciatevi ispirare …

 

crociera sul Nilo, tempio Philae

Il tempio di Philae


Old Cataract Hotel Aswan crociera sul Nilo

L’hotel Old Cataract ad Assuan

 

Gli stupendi colori nel Tempio di Dendera crociera sul Nilo

Fantastici colori negli affreschi del tempio di Dendera


Uno Spunto di Viaggio per iniziare a scoprire l’Egitto:

dalla città del Cairo alla crociera sul Nilo

I mille perchè includere in un Viaggio in Egitto la crociera sul Nilo

Un viaggio in Egitto non può prescindere dalla conoscenza del Fiume Nilo, il fiume più affascinante al mondo che, con il suo bagaglio di Vita ed Acqua ha attraversato i millenni portandoci in dono quello straordinario ed affascinante mix di Storia, miti e leggende, che l’antica cultura egiziana possiede!

    “Non si può dire di essere stati in Egitto se non si è navigato il Nilo”! E’ l’affermazione di parecchi Viaggiatori!

E’ una affermazione sacrosanta, che condivido al cento per cento perchè, attraverso il corso di questo fiume leggendario e le sue sponde, potrete letteralmente vivere la Storia dell’Antica civiltà egizia e nel contempo comprenderne la sua modernità attraverso il presente.

Abbinando una visita alla città del Cairo ad una crociera sul Nilo poi, potrete scoprire i principali complessi monumentali ed i siti archeologici dell’Egitto che l’UNESCO, ha riconosciuto come Patrimoni Mondiali dell’Umanità.

Di seguito vi riporto un elenco aggiornato al 2017 dei Siti Unesco presenti in Egitto

  • Abu Mena (1979);
  • Antica Tebe con la sua necropoli (1979);
  • Il Cairo storica (1979);
  • Menfi e la sua necropoli – La piana delle Piramidi da Giza a Dahshur (1979);
  • Monumenti Nubiani da Abu Simbel a Philae (1979);
  • Monastero di Santa Caterina (2002);
  • Wadi al-Hitan – Valle delle balene  (2005).
crociera sul Nilo -La Grande Sala Ipostila di Karnak a Luxor

La Grande Sala Ipostila di Karnak a Luxor

A mio parere la crociera sul Nilo rimane uno dei viaggi più belli da fare almeno una volta nella Vita (io sono a quota due!), da programmare tenendo conto del tempo che si ha disposizione, prevedendo l’inserimento di un soggiorno al Cairo, a Luxor e/o Abu Simbel. Da considerare inoltre, la possibilità estendere il proprio soggiorno in Egitto per concedersi qualche giorno di relax sulle meravigliose coste del Mar Rosso, per ammirare fantastici colori di quello che viene definito “l’acquario di Allah”!

Ciascuno poi potrà scegliere la propria tipologia e durata della crociera sul Nilo, ricordando che in genere gli itinerari vanno da Luxor ad Aswan (4 giorni) o viceversa (3 giorni), oppure da Luxor a Luxor (sette giorni).

“C’è l’Egitto dei Faraoni, quello del deserto, quello delle sue Oasi, ma anche quello del Nilo, del Lago Nasser, del Mar Rosso e delle coste sul Mediterraneo …”,  e poi, c’è l’Egitto che abbiamo da sempre immaginato e che vogliamo visitare!

Situazione attuale del Turismo in Egitto

La situazione del Turismo in Egitto é in netta ripresa dopo il crollo legato ai problemi inerenti la sicurezza successivi alla primavera araba”, quando anche la maggior parte delle navi da crociera sono rimaste ferme agli ormeggi.

Secondo l‘Ente del Turismo Egiziano, gli arrivi dei turisti italiani nel corso della prima parte del 2018 sono cresciuti di circa il 50% rispetto al 2017, mentre la Lonely Planet ha inserito „La Valle del Nilo meridionale“ fra le Best in Travel 2019 – Le destinazioni migliori da visitare nel 2019.

Immagini iconiche della bellezza da vivere in un Viaggio in Egitto: nella prima foto il Tempio di Dendera, nella seconda, scorci da Aswan, città visitata nel corso della crociera sul Nilo.

Colonne tempio di Dendera crociera sul Nilo

Le splendide colonne del Tempio di Dendera

 

crociera sul Nilo ad Aswan

Il Nilo ad Aswan


Nell’organizzare questo itinerario in Egitto, particolare cura ed attenzione è stato posta nella valutazione dei seguenti parametri:

  • Periodo in cui viaggiare;
  • Scelta e disegno di un Itinerario di viaggio che includesse località non convenzionali;
  • Individuazione di T.O./Agenzie locali affidabili cui inoltrare la richiesta di preventivo;
  • Scelta del Tour Operator/Agenzia di Viaggio locale cui affidare lo sviluppo dei servizi in loco individuati, tenendo conto anche del miglior rapporto qualità/prezzo offerto.

Quale è il miglior periodo per effettuare un Viaggio in Egitto ed effettuare una crociera sul Nilo?

L’Egitto è un Paese da visitare tutto l’anno ma è bene sapere che, soprattutto nelle zone archeologiche verso il Sud e nelle zone più interne, il clima  desertico si contraddistingue con elevate temperature durante le Estati e forti escursioni termiche fra il giorno e la notte nel corso dei mesi invernali. Nell’area desertica le precipitazioni sono pressocchè assenti, il tempo è soleggiato e con un tasso di umidità bassissimo.

Nell’area intorno al Cairo, il clima è tendenzialmente caldo e afoso nella stagione estiva, mentre nelle stagioni intermedie ci possono essere degli eventi piovosi. (Per conoscere maggiori dettagli sul clima in Egitto clicca Qui).

Da portare sempre con voi, in ogni stagione, un golfino per la sera o per proteggervi dall’aria condizionata all’interno degli hotel e sulla motonave.


Itinerario in breve del viaggio in Egitto con crociera sul Nilo e principali visite effettuate.

Di seguito vi riporto in modo sintetico l’itinerario elaborato con la collaborazione tecnica dell’Agenzia Egiziana Beauty Egypt Tours (cliccando Qui potete collegarvi al sito!), l’indicazione delle strutture alberghiere scelte e le visite inserite.

 

1° giorno – sabato 27 /10 – Italia / Cairo

Arrivo al Cairo, disbrigo delle formalità doganali, trasferimento e sistemazione all’hotel Mercure Cairo le Sphinx con cena di Benvenuto.

2° giorno – Domenica 28/10 – Cairo /Luxor

Pensione completa – Al mattino partenza per Luxor con volo interno EgyptAir. Sistemazione a Luxor  presso l’hotel Mercure Luxor Karnak

Visite previste nel secondo giorno di viaggio: complesso templare di Karnak e di Luxor

3° giorno – Lunedì 29/10 – Luxor

Pensione completa – cena e pernottamento a bordo della Motonave Moon Dance.

Visite previste nel terzo giorno di viaggio: intera giornata dedicata alle visite dei complessi templari di Dendera  e  Abidos.

4 giorno – martedi 30/10 – da  Luxor verso Edfu

Pensione completa – Cena e Pernottamento a bordo della motonave Moon Dance

Visite previste nel quarto giorno di viaggio: Valle dei Re, i templi di Madinat Habu e i Colossi di Memnon.

5 giorno – mercoledi 31/10 – Edfu / Kom Ombo/ Aswan

Pensione completa – Pranzo Cena e Pernottamento a bordo della motonave Moon Dance – In navigazione fino alla citta’ di Aswan

Visite previste nel quinto  giorno di viaggio – trasferimento in calesse fino ad Edfu e visita al sito archeologico. Nel pomeriggio visita del tempio di Kom Ombo

6 giorno – giovedi 1/11 – Asswan

Pensione completa – Pranzo, Cena e Pernottamento a bordo della motonave Moon dance.

Visite previste nel sesto  giorno di viaggio – visita al complesso templare di Philae, al Museo Nubiano, giro in feluca sul Nilo, sosta al giardino botanico e visita all’Isola di Elefantina, visita ad una fabbrica di essenze. In tarda serata visita al Bazaar di Aswan

7 giorno – venerdi 2/11 – Aswan/Abu Simbel

Pensione completa – Cena e pernottamento ad Abu Simbel allhotel Nefertari Abu Simble

Visite previste nel settimo giorno di viaggio – Villaggio Nubiano (a pagamento e facoltativa), visita panoramica nella zona dell’Alta Diga di Aswan ed al Mausoleo dell’Amicizia russo-egizia. In serata  spettacolo di “Suoni e Luci al Tempio di Abu Simbel”.

8 giorno – sabato 3/11 – Abu Simbel /Aswan – Il Cairo

Pensione completa – pranzo ad Aswan, cena al Cairo e  pernottamento all’Hotel Mercure Le Sphinx.

Visite previste nell’ottavo giorno di viaggio – Visita all’alba del sito archeologico di Abu Simbel. Partenza da Abu Simbel per Aswan in pulman, pranzo in locale tipico nubiano ubicato su un’isoletta sul Nilo, visita ad una fabbrica di papiri e volo da Aswan  per Il Cairo con volo interno EgyptAir.

9 giorno – Domenica 4/11- Visite a Il Cairo e partenza per l’Italia

Prima colazione in Hotel e pranzo in corso di escursione – Visite previste nel nono giorno di viaggio.

Visita alle Piramidi di Cheope, Chefren, Micerino e alla Sfinge nella Piana di Giza. Visita al Museo Egizio a Il Cairo. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.

Se vuoi saperne di più riguardo a come si è svolto il Viaggio in Egitto e la crociera sul Nilo ti lascio anche la Recensione sul Viaggio con la Beauty Egypt Tours, pubblicata su TripAdvisor.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#QuestiSiamoNoi! Il nostro #viaggioinegitto è terminato, ma questo #Gruppo, andrà oltre questo #Viaggio! Perché, se viaggiare dà l’opportunità di conoscere Un po’ meglio il mondo, incontrarsi in Viaggio e condividere un #itinerario, fa incontrare persone fantastiche come quelle che vedete in foto! Ed allora, dico grazie ad Anna Maria, ad Anna, a Stefania, a Elena, a Maria, a Lucia, a Peter … amiche/i di Viaggio e di Vita, con le quali ho trovato e ritrovato il gusto della condivisione e dell’amicizia … #PartendoInsieme! Un grazie particolare ed immenso va poi ad Alì, la nostra guida e consigliere di Viaggio, che mi ha supportata e ci ha sopportate! E poi, il grazie più grande va a Nasser e alla Beauty Egypt tours, che ha reso possibile il realizzarsi di questo viaggio in Egitto: un sogno da vivere nella terra dei #Faraoni! Ma ritornerò in questa terra … ripartiro’ per altre mete! Vi aspetto… #LasciateviIspirare! Un sorriso Amici #Viaggiatori … #nextrip #srilanka?? #morocco and #iran : Chi parte con me? Vi aspetto! #Spuntidiviaggio #Travelblogger #travelbloggeritaliane #dametraveler #dametravel #blogintours #passionpassport #tourleader #instagramitalia #instablogger #bloggercommunity #travelpics #Egypt

Un post condiviso da Spunti di Viaggio (@palamaradomenica) in data:

Un primo assaggio di Egitto – Fotogallery dedicata a Luxor ed ai siti archeologici che da qui abbiamo potuto visitare! Sfogliate le foto per vivere una incredibile Emozione         

 

L’itinerario realizzato racchiude i principali siti archeologici che si possono ammirare facendo una crociera sul Nilo, ma a tutto ciò ho voluto apportare un tocco personale, aggiungendo alcuni pernottamenti in località strategiche che hanno permesso la visita di monumenti/attrazioni solitamente non inclusi nei tradizionali circuiti, ma che a mio parere da soli valgono un viaggio!

Il pernottamento effettuato a Luxor in hotel prima di imbarcarsi sulla Motonave Moon Dance, ha permesso di vivere con più calma la scoperta dell’antica città di Tebe e la grandiosità delle sue architetture, visitando quei poderosi e magnifici complessi templari che sono i templi di Luxor e quello di Karnak, Patrimoni dell’Unesco sin dal 1979, la stupefacente Valle dei Re, ma anche di aggiungere un altro tassello verso la maggiore conoscenza di questo Paese con la visita dei complessi templari di Dendera, di Abydos ed il magnifico tempio-fortezza di Medinet Habu.

Alla visita dei siti archeologici di Dendera e di Abydos, abbiamo dedicato un’intera giornata partendo di prima mattina con il pulmann privato della Beauty Egypt Tours da Luxor.

Quello che scorre dinanzi agli occhi lungo il percorso per Dendera e Abydos, è un magnifico spaccato della vita rurale del’Egitto attraverso le sue campagne, il deserto, i villaggi e le piccole cittadine, dove si può percepire la voglia di futuro di un paese in movimento, ma anche l’attaccamento ai valori tradizionali, alla propria Storia ed ai suoi miti.

 

Vita Quotidiana vicino ai canali del Fiume Nilo crociera sul Nilo

Vita Quotidiana vicino ai canali del Fiume Nilo

Vita quotidiana nei villaggi intorno al Nilo crociera sul Nilo

Scampoli di Vita quotidiana nei villaggi intorno al Nilo

Vita rurale nei dintorni di Luxor crocira sul Nilo

Vita rurale nei dintorni di Luxor

Curiosità dei bimbi crociera sul Nilo Viaggio in Egitto

Basta poco per essere felici


 

Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo – Il Complesso templare di Dendera

Qui, come in tutto il nostro Viaggio e nel corso della crociera sul Nilo, la nostra preparatissima  guida Ali Abo Elsaud, ci ha fatto assaporare “la sensazione e l’emozione di un tuffo nel passato”, proiettandoci fra i miti, le leggende e la Storia di questi luoghi affascinanti e colmi di mistero!

Dendera è un vasto tempio costruito in epoca tolemaica romana, consacrato a Hathor, divinità egizia della gioia, della bellezza, della musica, della danza, della poesia, dell’amore, della fertilità e protettrice delle partorienti. Hathor, rappresentata nelle divine sembianze di una vacca con il disco solare posto fra le corna, la troviamo raffigurata nel Tempio di Dendera in molteplici modi.

Qualcuno ha definito il complesso templare di Dendera “La Cappella Sistina dell’Egitto” ed io concordo pienamente con tale definizione!

Guardate le immagini nella Fotogallery relativi al Tempio di Dendera, i colori dei soffitti, la squisita fattezza delle colonne, la finezza dei rilievi! Sembrano disegnati ieri …

Con il trascorrere dei secoli le strutture del complesso templare di Dendera vennero modificate dalle civiltà che si succedettero, tanto che fra le varie divinità egizie si possono osservare  anche dipinti che rappresentano Cleopatra e Cesarione.

 

In questo Tempio risiede una sintesi della Bellezza dell’antica Arte egizia, mentre al suo interno, fra zodiaci e cieli stellati, potete toccare con mano un compendio delle conoscenze astronomiche possedute da questa civiltà.

Un luogo che affascina tutti, ed anche noi ci siamo lasciati sedurre dalla dea Hathor, camminando con il naso all’insù per ammirare gli stupefacenti calendari astrologici del tempio!

Lasciatevi Ispirare da questi luoghi ricchi di Magia!

Noi li abbiamo visitati in tutta calma, poiché questo Tempio, insieme a quello si Abydos, non viene inserito nei circuiti tradizionali che fanno parte della “crociera sul Nilo” e quindi qui, non arriva il turismo di massa!

 

Edificio denominato mammisse a Dendera crociera sul Nilo

Edificio denominato mammisse a Dendera

 

Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo – Il complesso Templare di Abydos

Se Dendera è stata considerata la Cappella Sistina dell’Egitto per i suoi soffitti e muri affrescati ed i bassorilievi di splendida fattezza, il complesso templare di Abydos, rappresenta un capolavoro di arte e politica al contempo, che contribuì a rendere Abido il centro politico-religioso dell’intero Regno.

Dedicato al culto del dio Osiride, divinità dell’oltretomba e giudice dei defunti, questo complesso di templi e strutture funerarie, si può dire che racchiuda 5000 anni di Storia, miti e leggende egiziane.

All’interno del recinto, si possono ammirare diversi cortili, due splendide sale ipostile ricche di bassorilievi e sette cappelle dedicate ad altrettante divinità (Osiride, Iside, Horus, Amon, Ptah e Ra-Harakhti). Straordinario il Tempio dedicato al Faraone Seti I (vero artefice di questo luogo insieme al figlio Ramesse II ) e la struttura ipogea dell’Osireion.

All’interno di questi sacri edifici, troverete fra l’altro anche la famosa “Tavola di Abydos” un documento storico di grande importanza intarsiato in scrittura geroglifica sulle pareti del Tempio funerario di Seti I.  Si tratta della ricostruzione cronologica quasi perfetta, dei regni dei settantasei faraoni antecedenti allo stesso Seti I.

Le strutture architettoniche, le colonne e i bassorilievi presenti sui muri si sono così ben conservati, da rappresentare uno dei siti archeologici più belli dell’intero Egitto!

ortile nel sito archeologico di Abydos crociera sul nilo

Uno splendido cortile nel sito archeologico di Abydos

Barca Solare sulle pareti del Tempio di Abydos crociera sul Nilo

La splendida Barca Solare sulle pareti del Tempio di Abydos


 

Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo -La Valle dei Re e Colossi di Memnone

No, non mi sono dimenticata di scrivervi dei Colossi di Memnone, posti quasi a guardia all’imboccatura della leggendaria Valle dei Re e delle magnifiche tombe dei faraoni!

Di questo splendido sito archeologico nonchè patrimonio Unesco ubicato sulle rive occidentale del Nilo, ve ne parlerò ampiamente in un articolo ad hoc, prometto!

Come pro-memoria vi lascio però due splendide immagini scattate nel corso della visita! Stay Tuned …

 

I Colossi di Mnemone crociera sul Nilo

I Colossi di Mnemone

Nella valle di Re crociera sul Nilo

Nella valle di Re: immagini dal passato che parlano ai moderni viaggiatori

 

Viaggio in Egitto e crociera sul Nilo – Il Complesso Templare di Medinet Habu

Lo splendido complesso templare di Medinet Habu consacrato al culto del dio Amon, è ubicato sulla sponda occidentale del Nilo.

Si tratta di un sito archeologico molto interessante che però viene “snobbato” molto spesso dalle escursioni in partenza dalle Motonaviche effettuano la crociera sul Nilo.

Questo magnifico monumento, edificato dai faraoni Hatshepsut e Tutmosi III, ricomprende anche il tempio funerario di Ramesse III. Il Tempio ha pianta a forma rettangolare che lo fa assomigliare ad un fortino, delimitato da un recinto con al suo interno gli edifici sacri, i cortili, le stupende sale ipostile con la selva di colonne dipinte e il sancta sanctorum dedicato al culto delle divinità egizie e di Ramses III.

Notevoli e di grande importanza per gli archeologi le iscrizioni geroglifiche presenti sui muri del monumento, che tuttavia risentono della deriva auto-celebrativa di Ramses III, come le “faraoniche” immagini presenti sul “Primo Pilone” che raffigurano il Faraone in scene di caccia o come vincitore in guerra.

Pare che a a Medinet Habu “gli scalpellini dei faraoni abbiano lasciato più di 487 metri di ideogrammi” e già solo questa indicazione fa capire quanto importante fosse divenuto questo sito religioso e del potere!

Per noi, moderni Viaggiatori questo sito è da mettere fra i luoghi da vedere assolutamente prima di reimbarcarsi la crociera sul Nilo. I colori e le suggestioni delle rappresentazioni policrome resteranno per sempre nell’anima!

 

le colonne del Tempio di Medinet Habu crociera sul Nilo

Fra i colori e le colonne del Tempio di Medinet Habu


Ma il nostro Viaggio non è terminato qui! Tutt’altro …

C’è ancora davvero tanto da raccontare, tante immagini e video da condividervi e tantissime informazioni che possono tornarvi utili, se avete intenzione anche voi di intraprendere questo splendido Viaggio!

Se vi è piaciuto questo post, non dimenticate di condividerlo: potrebbe essere utile anche a qualcun altro!
Alla prossima settimana con la seconda parte del mio racconto di Viaggio “In crociera sul Nilo alla scoperta dell’Egitto che non ti aspetti …”

Lasciatevi ispirare nel frattempo!
Mimì.

 

Il Nilo ci aspetta con i suoi scorci millenari, le sue Storie e le sue leggende!

Il Nilo ci aspetta ancora con i suoi panorami e le sue leggende, crociera sul Nilo

Il Nilo ci aspetta ancora con i suoi panorami e le sue leggende!

You may also like

5 comments

Stefania C. 15 Novembre 2018 - 18:43

Un viaggio meraviglioso che consiglio a tutti! Tra le cose che ho apprezzato maggiormente ci sono proprio i templi che spesso rimangono esclusi dalle visite e che sono tra i meglio conservati :)

Reply
Mimì 16 Novembre 2018 - 9:54

Buongiorno Stefania!, Grazie davvero di cuore di aver partecipato a questo Viaggio nella Terra dei Faraoni e son felice davvero che ti sia piaciuto!

L’Egitto è una Destinazione davvero splendida, con mille luoghi “non usuali” da visitare! Basta pensare che pur essendo stata già 13 volte in questo paese, ci sono luoghi che ancora non ho visto e che comunque, ho messo nella mia personale “lista dei desideri”!

I templi di Dendera, Abydos e Medinet Habu sono davvero fantastici, ben conservati e a torto non inseriti nei circuiti! Però almeno noi li abbiamo potuti ammirare “in solitudine”, godendoci appieno il loro splendore!

Un’altro Viaggio ci aspetta …a presto carissima e buon tutto!

Con affetto!
Mimì

Reply
Mimì 16 Novembre 2018 - 9:43

Grazie a te carissima Paola!
Un Viaggio ne ispira un altro: una cosa da tenere sempre a mente!
E’ un mio pallino da sempre scrivere ciò che di un luogo è meno ovvio, anche a costo di dover fare lunghe ricerche sul web, come lo è anche sin dall’organizzazione di ogni mio Viaggio!

Ben lo sanno i Tour Operator con i quali ho viaggiato e che ho fatto letteralmente impazzire prima (poveretta te quindi, sai cosa ti aspetta!)

Grazie sempre di essere e di esserci e seguiamoci a vicenda

Buona giornata carissima!

Mimì

Reply
Valentina 18 Novembre 2018 - 23:41

Un itinerario bellissimo!!! Peccato non aver partecipato! Spero di riuscirci la prossima volta :)

Reply
Mimì 20 Novembre 2018 - 9:47

Ciao Valentina! Buongiorno a te e Family!

Come hai potuto notare dal Viaggio che abbiamo da poco concluso, l’Egitto è un Paese in netta ripresa, che offre molte possibilità di visitare luoghi ad oggi chiusi ai turisti, con tranquillità!

Ti aspetto allora per il prossimo Viaggio che ho in mente di fare, un Viaggio in Marocco di 15 giorni davvero colmo di Novità! #StayTuned, come spesso dico! Ne varrà davvero la pena!

Per Ottobre poi, ci saranno ulteriori belle News, per un viaggio in Egitto davvero diverso dai soliti! “Itinerari creativi” insomma, per gente curiosa, che ha voglia di conoscere e scoprire genti, Culture e Paesi …

A presto!

un caro saluto carissima!

mimì

Reply

Leave a Comment